Sei qui

2 Comments

Tutte le forze politiche italiane s'impegnano a sostenere la Scienza come valore universale di progresso dell'umanità, che non ha alcun colore politico, e che ha lo scopo di aumentare la conoscenza umana e migliorare la qualità di vita dei nostri simili.
Nessuna forza politica italiana si presta a sostenere o tollerare in alcun modo forme di pseudoscienza e/o di pseudomedicina che mettono a repentaglio la salute pubblica come il negazionismo dell'AIDS, l'anti-vaccinismo, le terapie non basate sulle prove scientifiche, ecc.


Tutte le forze politiche italiane s'impegnano a governare e legiferare in modo tale da fermare l'operato di quegli pseudoscienziati, che, con affermazioni non-dimostrate e allarmiste, creano paure ingiustificate tra la popolazione nei confronti di presidi terapeutici validati dall'evidenza scientifica e medica.
Tutte le forze politiche italiane s'impegnano a implementare programmi capillari d'informazione sulla Scienza per la popolazione, a partire dalla scuola dell'obbligo, e coinvolgendo media, divulgatori, comunicatori, e ogni categoria di professionisti della ricerca e della sanità.
Tutte le forze politiche italiane s'impegnano affinchè si assicurino alla Scienza adeguati finanziamenti pubblici, a partire da un immediato raddoppio dei fondi ministeriali per la ricerca biomedica di base". Il Patto Trasversale è stato già firmato da Beppe Grillo, Matteo Renzi,Roberto Burioni, Università Vita Salute San Raffaele, Enrico Mentana, TgLa7, Guido Silvestri, Emory University, Atlanta, Mina Welby, Associazione Luca Coscioni.

Circa un anno fa, osservando con sorpresa il grande successo di questa pagina mi chiesi quale potesse essere il suo destino nel futuro. Pensai che la cosa migliore fosse chiuderla nel momento dell’ultimo vaccino dell’infanzia di mia figlia Caterina. Anche se potete non crederci, diventare famoso non è mai stata una mia priorità, ambizioni politiche ho dimostrato di non averne con i fatti e per chi mi immagina avido, i ritorni economici del mio impegno pubblico sono stati irrisori rispetto al tempo impiegato e ai guadagni che offriva e offre la mia attività professionale.

Però l’ultimo vaccino di Caterina è arrivato alla fine dell’anno scorso e, come vedete, questa pagina non l’ho chiusa. Questo perché, riflettendo, ho capito di avere stabilito con tante persone un rapporto di fiducia reciproca: mi leggete, comprendete quello che dico e credete a quello che dico. Siccome trasmettere informazioni corrette in campo medico è importante (si salvano letteralmente delle vite), ho ritenuto che disperdere questo patrimonio di fiducia sarebbe stato veramente un peccato.

Allo stesso tempo, sfruttare questo rapporto solo per parlare di vaccini è limitante: ci sono tanti altri argomenti interessanti, importanti e riguardo ai quali girano pericolose menzogne. Dunque, invece di chiudere la pagina, ho deciso di alzare l’asticella. 
Non più solo vaccini, ma anche altri argomenti.

Ovviamente non da solo, perché non voglio mettermi a parlare di cose di cui non sono esperto, per cui mi farò aiutare da bravissimi colleghi che vi sapranno parlare, con il mio aiuto, di altri importanti argomenti con lo stile chiaro e comprensibile che ha sempre contraddistinto questa pagina.

Allo stesso tempo a questa pagina – che continuerà ad esistere, ampliando ed arricchendo i contributi - si affiancherà il sito MEDICAL FACTS (www.medicalfacts.it), per rendere più facile la consultazione e la ricerca degli argomenti e per avere a disposizione uno spazio che su questa pagina sarebbe impossibile ricavare. Nel sito ci saranno articoli, video, approfondimenti, dati, insomma tutto quello che vi può venire voglia di sapere riguardo alla vostra salute e che qui su Facebook dovreste cercare con fatica. In futuro arriveranno altre novità, sulle quali sarete tempestivamente informati in questa pagina.

Per me è un nuovo impegno ma lo affronto con entusiasmo, sicuro che possa essere qualcosa di utile per tutti voi, per i vostri bambini, per i vostri cari e per tutta la società.

Perché in medicina contano i fatti, e non le opinioni.

www.medicalfacts.it 

PS: Per la prima volta, vi prego di condividere e diffondere questo messaggio, per vincere insieme la scommessa contro l'ignoranza e l'egoismo.

You must login to post a comment.
People in conversation:
Loading comment... The comment will be refreshed after 00:00.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta