Oggi ,ospitiamo una guerriera che ci permette di occuparci di un tema scottante e di grande attualità.

Una bellissima donna ,che ha lottato per vivere ,combattendo più di un nemico, fino a ricostruire la sua vita in tutta la sua pienezza!

Lei nasce a Milano ,51 anni fa da una numerosa quanto armoniosa famiglia ,che le regala un'infanzia ed un'adolescenza bellissime!

Conosce un giovane ,che le sembra possa amarla e diventare un buon marito...e lo sposa.

Ma ,lui ben presto si rivela ,completamente diverso da ciò che sembrava!

Irascibile ,incapace di reggere il confronto con una donna che oltre che dolce è forte perché si è formata in un clima di serenità e di collaborazione.

Credetemi, questo tema mi riguarda e mi coinvolge cosi tanto, per i miei vissuti personali...e mi sembra di rivivere emozioni che mi appartengono!

Questo uomo è instabile ,immaturo ,capriccioso e soprattutto violento!!!

(Gli uomini violenti ,da piccoli sono stati vittime o spettatori di violenze ed hanno avuto uno o due genitori ,

duri, incapace di comunicare ,quindi di dare una formazione volta al rispetto di coloro che li circondano.

In genere, scelgono la loro vittima, con grande lucidità: una ragazza di grandi principi e bontà, incapace di mentire e soprattutto senza un'indipendenza economica!)

Nasce la prima figlia, e colei di cui parliamo  sopporta sperando che col tempo , il marito ,migliori....!

Poi nasce anche il suo angelo, Mario!

Una creatura ,che credo abbia dato alla nostra sorellina ,la forza di chiedere la separazione  perché Mario non deve assolutamente assistere a quell'inferno!

A questo punto ,l'uomo si incattivisce di più (lo fanno tutti, perché nel loro narcisismo ,non possono accettare di essere rifiutati!)e comincia a minacciare la sua compagna di morte!

Di morte ….

a lei che alla morte era appena scampata poiché nel frattempo ,grazie alla sua splendida famiglia ,ha vinto il Cancro!

La nostra guerriera si rivolge ad un'associazione ed entra in una rete di protezione che le permette di scappare con due bimbi,di quattro e cinque anni ,a Bologna ,dove fa perdere le sue tracce ,e ricomincia a vivere!

Inizia a lavorare in una casa di riposo per anziani ,che accudisce con amore incredibile ,poiché conosce il loro senso di fragilità ,e presto si rimette a studiare per ottenere quel diploma di infermiere professionale che le occorre per rimanere nella struttura che le ha dato lavoro!

Oggi vive felice ,con il suo adorato Mario, e con la bellissima figliola,attorniata ,sempre dalla sua famiglia specie dal suo fratellino Giovanni!

Le sue passioni ,un amore sconfinato per i cani(ne ha più di uno),e per un'Artista ,che ha accompagnato tutta la sua vita dandole forza con la sua musica: il grandissimo Renato Zero!

Non ho parole per esprimerti la mia smisurata stima ,Maria Grazia Ardemagni, perché so cosa vuol dire essere vittima di violenze fisiche e psicologiche,e riuscire a sopravvivere agli abusi non e'per niente semplice,specie se si tratta di convivere con la paura di essere uccise!

Ti auguro ogni cosa buona e bella , insieme ai tuoi figli che hai salvato col coraggio di una leonessa!!!

Sorelline ,e fratellini ,facciamo sentire tutto il nostro amore a questa famiglia ,che ha tanto,sofferto e merita tutta la serenità di questo mondo!

 [creativeimageslider id="7"]

Ciaoooooo.....

Oggi mi sono commossa...

Angela ha raccontato la mia storia molto delicatamente..

Si non è stato facile...

Ma sono qui....

L' amore immenso che provo per i miei figli e la mia numerosa famiglia,

mi hanno dato e mi danno tutti i giorni mi fanno andare avanti con serenità e felicita..

Ho lottato veramente tanto, ma oggi ne vado fiera..

Poi ci siete tutte/i voi..

Persone meravigliose, fantastiche, adorabili, che vorrei conoscere.. .

Per questo vi dico grazie...Davvero grazie di esistere...

Vi voglio bene...

Dolce notte Gruppo..

Da noi...

A domani..

{jcomments on}