pv3

Valentino Pagnin

DAL MONDO

Notizie, commentate senza pretese

SALUTE

Un bene prezioso, sottovalutato ?

SCRITTURA E LETTURA

Due attività che possono salvare la vita

CANCRO AL SENO e non solo

Persone che anche se ferite rinascono

LE COSE DEL "SOCIALE"

Come la rete snatura i rapporti sociali

OPINIONI A CONFRONTO

Opinioni, non insulti (che sono di moda)

A+ R A-

Se penso a tutto

Alessandra Bancalari

24 febbraio 2017

 

Se penso a tutto quello che è successo nella mia vita, da dove iniziano i ricordi.

Ero una bambina che non dava fastidio, che un giorno è andata a comprare la bambola dei suoi sogni per regalarla ad un'altra bimba.

Ricordo un tema. anno 2000: sono mamma. e descrivevo la vita che avrei voluto.

Tre figli, un marito innamorato di noi... la vita ha avuto altri programmi per me.

Ho avuto una figlia che è la mia ragione di vita,

Ho avuto la fortuna di crescere un'altra bimba che amo come fosse mia.

Ho sbagliato tanto, ho amato tanto. ho fatto errori per una maledetta insicurezza.

Ora sono grande, ho pagato e pago a caro prezzo ogni scelta che ho fatto.

Non cerco alibi dietro a un cancro che mi ha stravolto e fatto vacillare ogni certezza,

io con il cancro ho imparato a dare delle priorità e per la prima volta la priorità sono stata io.

Giudicata, non capita, ma chi se ne frega. ho trovato amiche del passato

ed altre nuove che sono il mio riferimento,

ho conosciuto Daniele che in punta di piedi mi accompagna ogni giorno.

Sarò sbagliata,

sarò un casino

ma questa volta ce la voglio fare.

Me lo devo. e ve lo devo.

E sarà ancora vita