ci siamo noi

un esercito di donne forti

ma nello stesso tempo fragili

toccate chi più chi meno

da quel mostro che ci ha cambiato la vita

per alcuni lati in meglio,

perché si capisce il vero valore delle cose

e le stronzata sulle quali ci soffermiamo,

ma per altri ci ha reso più vulnerabili,

almeno io passo momenti periodi normali

e altri di grande paura

pensieri negativi

e in questi momenti

vorrei piangere disperarmi,

la paura è sempre con me

ben nascosta

e non ne parlo mai a nessuno

per non angosciarli,

la tengo con me

come una compagna,

questo non parlarne mi sta iniziando a pesare dentro,

vedrò di trovare il momento giusto

per poterlo fare

Francesca Paesani