Article Index

 

COME PREPARARSI AL COLLOQUIO CON I MEDICI CURANTI

 

È importante informare il medico e descrivergli i sintomi nel modo più preciso e dettagliato possibile. Può essere utile avere con sé il diario dell’ astenia se lo avete compilato. Può risultare anche utile annotare le domande da porre al medico, allo psicologo o all’infermiere.

Chiedete che vi sia ripetuto e spiegato bene ciò che non avete capito è innanzitutto un diritto, e se lo fate con cortesia e decisione diventa anche un piacere per il medico.E’ spesso utile farsi accompagnare da un parente o amico: quando si soffre di astenia può essere difficile ricordare ciò che il medico o l’infermiere hanno detto e chi vi ha accompagnato può recuperare le informazioni perdute.

Alcune domande da porre:

  • Quali sono le principali cause della mia astenia?
  • Come posso affrontarle?
  • Quali trattamenti terapeutici sono più indicati per il mio caso?
  • Esistono forme di sostegno diverse dai farmaci (psicologico, sociale, familiare, ecc.)?
  • Che cosa posso fare per convivere con l’ astenia?