E' andato tutto bene, anche a voi ?

4 generazioni

Dalla più "grande", Costantina, alla più piccola, Anna

Sara, Arianna, Milli

le "mie" amate Donne

A Voi come è andata ?

A voi come è andata ?

CON I MIEI FRATELLI

Manca Chiara che non era ancora nata

A+ R A-

l'oggi "appanna" il "ieri"

Il mio trscorso di vent'anni di malattia sembra essere dimenticato, offuscato, appannato dall'oggi.

Si è presentata una nuova patologia, come quasi tutte, inttese e sgrdite, quelle cose che ti fanno chiedere "perché proprio a me ?" Tra i vari disturbi collaterali all'Ictus, c ne sono molti che sono in netto sontrasto, per i rimedi, da patologie precedenti. un po' om con i farmaci: T"i serve una cura a base di vitamina B12

Hai avuto un cancro, la B12 rigenera le cellule, ma rigenra anche le cwllule tumorali, quindi o si rinuncia ad una minore efficenza a vantaggio della soluzione del cancro, o si rischia col cancro a favore delle prtazioni

Se oggi appena mi alzo, fatico a trovsre un equilibrio stabile in piedi, almeno per una ventins di minuti ma la mia patologia neiuropstivs periferics, al contrsrio, mi chiederebbe di fsre immediatamente un po' di  stretching ed attivare muscoli ed articolazioni. Ma le due esigenze sono in netto contrasto e normelmente, viene posta più attenione all'ultima patologia che non a quelle precedenti. Una soluzione molto intelligente la terocò una infermiere che mi portò da mangiare quando ero in semintensiva: icome ho pure una steosi esofagea( tsreroia). a volte il boddone si incsta appena deglutito e, per forun, considerat la lringecromi, non mi soffoca. Defo, però, intervenire meccanicamente all'interno del mio esofago Questa "operazione"b che ounquwe mi peovocava dei ortissimi colpi di tosse, che preocuparono l'infermiere e mentre io cercavo, lavandomi, di spiegare ch per me era una prassi quasi normale, lui mi disse, sempre valutando la quesrione in base all'ultima paologia (ictus) e quindi mi disse "Se mi fai così non ti porto più da mangiare"... ed io , vivo di aria ?

Quando sono arrivato in ospedale in ambulanza, appena avuro l'ictus, mi si presntò davanti una dottoressa he i prsento ome "neurologa" della stroke unit. Io mi sentii in dovere di avvisare che ero portatore i Sclerosi Mulripla, a proposio di neurologia e lei mi rispose che wuella era una cosa "vecchia" che lei non intndeva approfondire che potevo continusre  fsri sdeguire dal "mio neurologo" Rimasi esterefatto: come si fa a definire "acquq passata" o cosa vecchia una paologia autoimmune per la quale non esitono terapie ??? ma ch neurologa era ? Dal nwumologo, so bene che sembrno brzllette, ma... "Venga che facciamo una spirometria" Guardi che la cannula me la deve infilare nel collo, non in bocca: è l'unico acceso di aria he ho... E nemmeno in sala operatorisa lo capivano: mi continuavano a mettere la cannulina dell'ossigwno entro al naso, d sovw non poteva andare da nessuna parte: io ne avevo bisofno alla cannula, alla tracheosrtomia

Commenti offerti da CComment

Search