Goal 001 Sconfiggere la povertà

 

Quando parliamo di povertà siamo spesso approssimativi e non bastano definizioni, studi e statistiche per rendere le cose chiare. A scuola i bambini ci dicono che per loro esseri poveri significa «non mangiare», «non andare a scuola», «non avere regali a Natale». Per i nostri volontari essere poveri è «non arrivare alla fine del mese», «non pagare l’affitto», «non comprare la carne». In India la povertà che ho incontrato è la precarietà, il vivere al limite, senza reti, giorno per giorno senza altre risorse se non quelle per arrivare a fine giornata. Un tesoro che ogni giorno viene cercato e ogni giorno viene esaurito, con il timore che una qualunque contrarietà spezzi questa catena. In Kenya la povertà che ho visto è l’assenza di speranza, la fame negli occhi, la terra arida che si crepa, le baraccopoli ai margini di una discarica.

Non riusciamo a descriverla bene la povertà e se non riusciamo a descriverla diventa uno stereotipo, un’immagine, un cliché da affrontare con l’elemosina, con la retorica a buon mercato o con la negazione e la sottovalutazione sistematica. Perché l’obiettivo diventi priorità condivisa occorre che tutti riescano a capirla, la povertà, che la sperimentino attraverso un confronto o un racconto diretto, che ne colgano uno dei tanti significati che a mio avviso è la mancanza di giustizia sociale, intra e intergenerazionale.

E allora facciamo un gioco a scuola e chiediamo ai nostri ragazzi; quando ti sei sentito povero? Quale privazione, quale vulnerabilità, quale solitudine ti ha fatto sentire povero? Quando hai visto la povertà dal vivo, in una persona in carne ed ossa? Quando, in un racconto, in una canzone, in un film l’hai sentita così viva e vera da farti star male?

Un catalogo, una descrizione collettiva per preparare coloro che riusciranno a porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo.

Il 25 settembre 2015, i 193 Paesi membri dell’ONU hanno adottato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile. In vigore dal 2016 con i suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Suistainable Development Goals, SDGs), l’Agenda costituisce il nuovo quadro di riferimento globale e universale per lo sviluppo sostenibile. Gli Stati membri dell’ONU si sono dichiarati disposti a raggiungere insieme questi obiettivi entro il 2030.

 

Chiudi Form

Cosa ne pensi ??

INVIA UN TUO COMMENTO


Login Form

PRIMA