Stampa
Categoria: ERROR
Visite: 229


412: “Precondition Failed”. Il vostro browser ha incluso alcune condizioni nelle sue intestazioni di richiesta e il server non ha soddisfatto tali specifiche.
413: “Payload Too Large” o “Request Entity Too Large”. La vostra richiesta è più grande di quanto il server sia disposto o in grado di elaborare.
414: “URI Too Long”. Questo è di solito il risultato di una richiesta GET che è stata codificata come una query string troppo grande per essere elaborata dal server.
415: “Unsupported Media Type”. La richiesta include un tipo di supporto che il server o la risorsa non supporta.
416: “Range Not Satisfiable”. La vostra richiesta era per una parte di una risorsa che il server non è in grado di restituire.
417: “Expectation Failed”. Il server non è in grado di soddisfare i requisiti specificati nel campo di intestazione della richiesta.
418: “I’m a teapot”. Questo codice viene restituito dalle teiere che ricevono la richiesta di preparare il caffè. È anche un pesce d’aprile del 1998.
Codice di stato 418
Codice di stato 418 “I’m a teapot”

422: “Unprocessable Entity”. La richiesta del client contiene errori semantici e il server non può elaborarla.
425: “Too Early”. Questo codice viene inviato quando il server non è disposto ad elaborare una richiesta perché potrebbe essere ritrasmessa.
426: “Upgrade Required”. A causa del contenuto del campo upgrade header, il client dovrebbe passare a un protocollo diverso.
428: “Precondition Required”. Il server richiede che le condizioni siano specificate prima di elaborare la richiesta.
429: “Too many requests”. Questo viene generato dal server quando l’utente ha inviato troppe richieste in un determinato lasso di tempo (rate-limiting). Questo a volte può accadere a causa di bot o di script che tentano di accedere al vostro sito. In questo caso, potreste provare a modificare il vostro URL di accesso a WordPress. Potete anche consultare la nostra guida per la correzione di un errore 429 “Too many requests”.
429 too many requests
429 too many requests

431: “Request Header Fields Too Large”. Il server non può elaborare la richiesta perché i campi dell’intestazione sono troppo grandi. Questo può indicare la presenza di un problema con un singolo campo di intestazione, o tutti insieme.
451: “Unavailable for Legal Reasons”. Il gestore del server ha ricevuto la richiesta di vietare l’accesso alla risorsa da voi richiesta (o a un insieme di risorse, compresa quella da voi richiesta). Curiosità: questo codice è un riferimento al romanzo di Ray Bradbury Fahrenheit 451.
499: “Client closed request”. Questo viene restituito da NGINX quando il cliente chiude la richiesta mentre Nginx la sta ancora elaborando.

 

Chiudi Form

Cosa ne pensi ??

INVIA UN TUO COMMENTO