Migranti, i 146 della Alan Kurdi trasferiti su un traghetto Tirrenia. Quattro Paesi scrivono all’Ue: “Serve riforma del sistema d’asilo”

Dopo dodici giorni in mare, i 146 migranti a bordo della nave Alan Kurdi saranno trasferiti sul traghetto Rubattino della Tirrenia, la nave individuata dalle autorità italiane per ospitarli durante il tempo necessario alla quarantena. Fino a ieri i migranti a bordo erano 149 ma c’è stata una evacuazione medica per tre persone. I migranti sono a bordo da circa 11 giorni. Le due navi sono a circa un miglio dal porto di Palermo, in attesa del via al trasbordo. Una volta completato, le persone saranno sottoposte al tampone dal personale della Croce Rossa. E intanto i ministri dell’Interno di Italia, Francia, Germania Spagna hanno inviato una lettera alla commissione Ue per chiedere una riforma del sistema di asilo europeo, chiedendo che sia “equo, efficiente, resiliente e soprattutto funzionante, per gestire e regolare la migrazione”.

Chiudi Form

Cosa ne pensi ??

INVIA UN TUO COMMENTO


Login Form

PRIMA

FOOTER1

FOOTER2

Pubblicità
testo del footer

Back to Top