E' andato tutto bene, anche a voi ?

4 generazioni

Dalla più "grande", Costantina, alla più piccola, Anna

Sara, Arianna, Milli

le "mie" amate Donne

A Voi come è andata ?

A voi come è andata ?

CON I MIEI FRATELLI

Manca Chiara che non era ancora nata

A+ R A-

27 -Drenaggi

Drenaggi

Mi preparano per risalire da questo habitat sommerso al reparto.

I due drenaggi che ho sotto le ascelle possono finalmente essere rimossi e, senza colpo ferire, con un po' di disinfettante e tanta abilità, l'infermiere mi sfila sia a destra che a sinistra, due cannule lunghe una quarantina di centimetri.

Togliere i punti che li trattenevano e sfilarli è stata una questione di pochi minuti e sono rimasto stupito di quanto poco dolore abbia provocato l'intera operazione.

Quando ha finito, l'infermiere ha predisposto ago e filo per la sutura, rigorosamente compito del medico.

L'infermiere gli propone un po' di anestetico, i punti da dare sono tre per parte, ed il medico con una certa indifferenza lo rifiuta (tanto il male lo sento io) ed inizia la sua operazione di chiudere le due ferite lasciate aperte dai sondini di aspirazione.

Dopo un paio di ore, l'infermiere richiama il medico segnalandogli che la ferita di sinistra non è ben suturata, a suo avviso manca almeno un punto.

Sembrava essere molto comica la cosa perché il medico, ridendo, disse :

"mi piace lavorare con questi ragazzi giovani, non si fanno scappare niente, puoi vivere tranquillo qui".

E' molto probabile che la sua sia stata una battuta, certo che visto dalla parte del paziente non mi è sembrata molto felice.

I punti, ovviamente me li ha cuciti a vivo, visto che oramai c'ero abituato a queste e anche a cose più importanti.

Ma chi l'ha detto che se uno ha provato già provato molto dolore non sente più il dolore  minore?

Commenti offerti da CComment

Search