Write a comment

Cerchiamo di riordinare le idee

Nel frattempo ho ripreso a lavorare, raccontando ai colleghi più vicini, tanto da essere anche amici, cosa mi stava passando per la testa. Mercoledì mattina mi trovai un bigliettino sulla scrivania. Era firmato dal Presidente della Società, IL RE LEON per la quale lavoravo, diceva testualmente " ti ho fissato un appuntamento con il Prof. Gastone alle ore 16 di domani, a Padova, mi raccomando non mancare. E' tutto a posto, vai e poi mi sai dire ". Internet non funzionava molto bene, ma del Prof. Gastone si parlava molto bene, come di un luminare della otorinolaringoiatria, docente universitario e attivo solamente per "pochi eletti" in una clinica privata, inaccessibile a noi uomini semplici. Ero da un certo punto di vista molto spaventato dall'altro molto incoraggiato: lo spavento derivava dal dubbio di aver interpretato correttamente la frase "è tutto a posto", significava " è tutto pagato ? " dall'altra l'idea di farmi vedere da un luminare mi attirava moltissimo. Pensai di andare, perché non potevo controbattere in nessun modo, essendo il Presidente partito per gli Stati Uniti e pensando che al massimo sarebbe stato un esborso inatteso e non programmato, ma utile. Pensavo che sembrava che non volessero lasciarmi il tempo di pensare, caspita come volano le notizie e che rapidità nel reagire .. Va bene, domani vado; vado perché non avevo ancora detto niente a nessuno.

You must login to post a comment.
Loading comment... The comment will be refreshed after 00:00.

Be the first to comment.

You are not authorised to post comments.

Comments powered by CComment

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta