Write a comment

Il curiosone

Sotto al mio letto c'era una nicchia, profonda, dove infilavano delle bombole bianche, ho dedotto di ossigeno.

Il personale, uomini e donne, manovrava queste bombole - delle quali conosco bene il peso - con assoluta indifferenza, estraevano la vuota e la rimpiazzavano con la piena.

La mia curiosità, visto che erano bianche e quindi certamente di ossigeno, era relativa al fatto che non capivo perché non si alimentavano direttamente alla rete dell'ospedale, senza star li a cambiare bombola.

E' una curiosità che mi terrò, visto che certamente non posso tornare in rianimazione adesso a chiedere informazioni.

You must login to post a comment.
Loading comment... The comment will be refreshed after 00:00.

Be the first to comment.

You are not authorised to post comments.

Comments powered by CComment

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta