Sei qui

Write a comment

Sgarbata

Io credo che ci siano persone che credono di essere più importanti se sono sgarbate, il tono della voce, le pieghe impresse al volto, lo sguardo, le fa sentire superiori.

Il primario di otorino mi aveva, tempo fa, raccomandato di "farmi vedere" ogni tanto durante la chemio e radio terapia così, avendo del tempo, stamattina sono passato in reparto.

o suonato e mi si è spalancata la porta di otorino, mi ha ricevuto una infermiera apostrofandomi:

"Lei cosa ci fa qui ?"

Io ero sorridente, rivedevo volentieri le persone che mi hanno assistito durante il ricovero; la signora mi ha completamente spento come un secchio d'acqua spegnerebbe un fiammifero.

Mi sono avvicinato al banco del "ricevimento" e ho cercato di piegare che era il primario che mi aveva chiesto di passare di tanto in tanto. Risposta:

"Il primario è in sala operatoria"

"Comprendo" le dissi "gli può dire che sono passato ed eventualmente farmi conoscere un giorno ed un'ora a lui graditi ?"

E lei

"Ma non pretenderà mica che sia il primario a telefonarle"

Ed io

"Se è per quello, mi ha già chiamato tramite il caposala"

"Ne parli con lui allora, se è così in confidenza"

Non sono in confidenza col primario, è un uomo, come me, che mi ha seguito tutti i giorni prima e dopo l'intervento per un mese e mezzo, non ha la testa montata dal suo ruolo.

Di fronte a tanta arroganza ingiustificata, ho deciso di tagliar corto:

"Passo venerdì, che so che è normalmente libero, arrivederci e grazie"

Non credo che un po' di cortesia avrebbe sminuito il suo ruolo di guardiana dell'ingresso.

You must login to post a comment.
Loading comment... The comment will be refreshed after 00:00.

Be the first to comment.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta