Write a comment

L' ecografia al collo

Mi avevano raccomandato di esere assolutamente in studio per le 17,30 altrimenti avrei rischiato di non poter fare l'esame, e le carotidi sono importanti per l'afflusso di sangue al cervello ...

Ovviamente mi sono presentato, nonostante la corsa dallo studio del cardiologo a quello del radiologo,  con una decina di minuti in anticipo.

Presentati i documenti il cartellino sanitario vengo invitato ad accomodarmi  ad attendere di essere chiamato.

Mi avevano avvisato che, per farmi un piacere sarei stato l'ultimo, guardandomi intorno o visto una decina di persone, ovvio un interrogativo.

Forse devono fare qualcos'altro !

Mi sono seduto al mio posto, ed ho osservato le varie persone entrare ed uscire dallostudio di questo medico privato ma convenziaonato con l' ULSS.

Veloci (veloce) mi domandavo che tipo di esami potevano fare in così poco tempo.

Comunque le persone erano tante, ed io restavo fermo.

Verso le 18,20 finalmente sono stato chiamato, la sala di attesa era finalmente vuota !

Esattamente 50 minuti dopo l'orario massimo, assoluto entro il quale poi non sarebbe più stato possibile effettuare esami.

Il disco orario stava scadendo.

Entro ed il medico mi apostrofa

"Mi deve togliere il tracheostoma"

Sono rimasto come un sasso: ma possibile che non sappia che con questo sussidio sanitario io vivo ?

Troviamo il compromesso di slaciarlo e lasciarlo nella sua posizione corretta: io lo avrei retto.

Sinceramente io lo faccio, non so quantio altri pazienti tracheostomizzati si sarebbero sentiti autorizzati o al sicuro ad effettuare una manovra di questo tipo.

Normalmente questa è una operazione assistita da un infermiere.

In poco più di 3 minuti mi ha verificato la fluidità della carotide destra e poi quella di sinistra, mi ha passato un pesso di carta e mi ha detto di pulirmi e rivestirmi, riallacciarmi la cannula e lui intanto avrebbe scritto il referto.

Credo che ad un ritmo di questo tipo avrà potuto "visitare" almeno un centinaio di persone.

Ma con quale garanzia ?

Io mi sento relativamente tranquillo perché si deve trattare solo di una conferma, e l'ho avuta.

E poi, anche in questo caso,  l'esito mi era favorevole .... avevo tutta la convenienza ad accettarlo, no ?

You must login to post a comment.
Loading comment... The comment will be refreshed after 00:00.

Be the first to comment.

You are not authorised to post comments.

Comments powered by CComment

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta