Write a comment

La nuova cannula

Ho ripreso antichi contatti con una Ditta tedesca fabbricante di cannule tracheostomiche.

Ricordavo che qualche anno fa, inun post operatorio, avevo usato una cannula denominata TWIST per la sua specificità di ruotare sulle testina attorno a se stessa in tutte le direzioni, come un cardano.

Credevo di aver trovato la cannula che faceva al caso mio, eliminando i bacchettoni che usano negli ospedali, giustamente, perché le cambiano molto di frequente anche allo stesso paziente.

Mi ro messo in testa di comprarmi la "Ferrari" delle cannule per questo periodo di transizione, in modo da viverlo più "comodamente"possibile.

Con questo modello ra più facile guidare, dormire, mangiare, persino parlare !

Mi è venuto in mente che per correttezza, avrei dovuto parlarne con il chirurgo e che non sarebbe stato quantomeno cortese presentarsi da lui a cose fatte.

Ho scaricato dalla rete tutto il materiale informativo, le immagini ed ho scritto una lettera al primario, così risparmiava tempo senza stare ad aspettare il mio lento parlare.

Subito mi ha mosso due obiezioni

  • la garanzia che non mi sarebbe andato cibo nei polmoni con gravi conseguenze che conosco
  • di farmi controllare che non si formino all'interno della trachea dei noduli o delle fistole pericolose

Ovvio che per entrambe gli risposi positivamente, d' altra parte erano entrambe obiezioni a mio favore.

Poi mi ha spiegato che loro in ospedale non le usano perché sono destinate a pazienti domiciliati e non a ricoverati e che sarebbero state sprecate in corsia, e su questo sono perfettamente d'accordo.

Alla fine credo di aver capito che le difficoltà effettive risiedevano nella loro convinzione che questo tipo di sussidi, utilissimi ma non assolutamente indispensabili, dovrebbe essere la struttura sanitaria a metterli a disposizione di tutti e non dovrebbe trattarsi di un prodotto di nicchia.

Io credo che in questo momento di necessità di economizzare da parte di tutti gli Enti, nessuno si stupirebbe se alla domanda " come hai avuto quella cannula ? " io rispondessi " me la sono comperata con i miei soldi !"

You must login to post a comment.
Loading comment... The comment will be refreshed after 00:00.

Be the first to comment.

You are not authorised to post comments.

Comments powered by CComment

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta