Sei qui

Write a comment

L'intervento

Quello che è successo in sala operatoria, l'ho saputo solamente a posteriori, ovviamente e non proprio appena sveglio: solo alla rilettura della cartella clinica circa 4 mesi dopo quindi questa descrizione è fatta sulla base della ricostruzione degli eventi molto dopo l'intervento.

"Svuotamento laterocervicale destro, incisione rettilinea lungo lo scm destro ...Laringectomia orizzontale, tirotomia e laringectomia sovraglottica orizzontale da sinistra ...Dopo l'asportazione della porzione laringea  si apprezza infiltrazione della restante laringe destra  e si decide di convertire l'intervento in larinbgectomia subtotale (TIP) specie in considerazione del fatto che il paziente è tracheostomizzato e si spera nella possibilità di ripresa della respirazione per via naturale quale esito di un intervento ricostruttivo. Laringectomia laterale nella posizione della pregressa biopsia ed esame in estemporanea ... Ricostruzione con punti laterali della faringe e pessia della trachea con lo joide. Ricostruzione del piano muscolare e due drenaggi in redon. Sutura sulla cute."

Chiaramente scritto così può fare o impressione oppure generare disinteresse perché i termini utilizzati sono estremamente tecnici, certo che  "tomia" significa resezione, taglio, amputazione e di "tomie" mi pare di leggerne abbastanza, soprattutto la laringectomia subtolale che significa lasciare dalla bocca allo stomaco l'esofago e dalla bocca ai polmoni la trachea, tutto il resto via.

You must login to post a comment.
Loading comment... The comment will be refreshed after 00:00.

Be the first to comment.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta